Pubblicato da: Radicali di Sinistra del Piemonte | 7 settembre 2009

I Radicali di Sinistra in azione su Facebook!

I Radicali di Sinistra sono anche su Facebook! Dal popolare social-network contribuiscono a portare avanti i loro ideali e le loro cause di lotta sociale, facendo chiudere i gruppi che diffondono idee pericolose o incitano alla violenza gratuita.

Pubblicato da: Radicali di Sinistra del Piemonte | 19 maggio 2009

Ricordiamo che…i Radicali di Sinistra sfidano il Governo

Ancora nessuna risposta…

Centrali Nucleari: i Radicali di Sinistra sfidano Berlusconi e la sua corte a dichiarare i siti dove verranno costruite prima delle elezioni di giugno.

 

rspiemonte@gmail.it

Pubblicato da: Radicali di Sinistra del Piemonte | 18 maggio 2009

Referendum & Responsabilità

I Radicali di Sinistra sostengono l’abolizione del quorum per i referendum abrogativi, in nome della Democrazia, nei principi di Cittadinanza, Partecipazione e Responsabilità.

 

Radicali di Sinistra del Piemonte

rspiemonte@gmail.it

Esempio di orto sinergico

Esempio di orto sinergico

 Ciao a tutti, sono Paola e vi scrivo da una casa nel bosco, in Val di Susa, dove è finalmente arrivata l’ADSL questo gennaio. Evviva. Perché è vero che sette anni fa scelsi di vivere rintanata tra boschi e montagne perché nauseata dal mondo, ma è anche vero che negli ultimi sette anni il mondo ha preso una direzione tale da farmi tornare la voglia di rituffarmi nella mischia e lottare. Perché tanto ormai non c’è modo di scappare, il sistema mi ha raggiunta fin qui, e l’unico modo per restare una persona libera e consapevole, ammesso e non concesso che sia ancora possibile, è quello di lottare; non importa con quale risultato, ma il subire passivamente o il girare la testa dall’altra parte ci rende delle pecore, dei fantozzi, degli zombie, invece se vogliamo essere Uomini (e Donne) dobbiamo guardare il nemico in faccia e ricacciarlo indietro… o almeno provarci.

Continua a leggere…

Pubblicato da: Radicali di Sinistra del Piemonte | 14 aprile 2009

Atelier Radicale 2009

I Radicali di Sinistra organizzano l’edizione 2009 dell’Atelier Radicale! L’8, 9 e 10 Maggio a Rimini, un’occasione per conoscerci, partecipare e collaborare alla costruzione del nuovo futuro progressista per l’Italia!

Pubblicato da: Radicali di Sinistra del Piemonte | 5 aprile 2009

I Radicali di Sinistra di Torino aderiscono alla lotta per l’acqua pubblica

Radicali di Sinistra

Radicali di Sinistra

I Radicali di Sinistra di Torino hanno raggiunto l’accordo con il Comitato Acqua Pubblica di Torino per una partecipazione attiva e continuativa a questa battaglia.

Infatti, in allegato all’ultima Finanziaria del Governo Berlusconi, ci sono norme che rendono obbligatoria la privatizzazione dell’acqua nei Comuni entro il 2010. In particolare, la norma rende obbligatorio mettere a gara un pacchetto azionario delle società di gestione dei servizi idrici.

Dobbiamo batterci affinche’ nello Statuto di Torino l’acqua venga riconosciuta un bene di tutti e non una merce.

Gli effetti negativi della privatizzazione dell’acqua si sono gia’ visti in citta’ come Latina e Arezzo, con un aumento generale delle tariffe e una totale mancanza di controlli visto l’impossibilita’ di seguire le delibere dei consigli d’amministrazione delle societa’ di gestione.

I Radicali di Sinistra di Torino non accettano e non accetteranno una svendita e una mercificazione di un bene importantissimo come l’acqua.

Prendiamo ad esempio i processi di ripubblicizzazione del servizio idrico gia’ avviati con successo in Francia, sia dal Comune di Grenoble sia dal Comune di Parigi.

E’ importantissimo portare il loro esempio nelle nostre citta’, nel nostro Paese. Solo in questo modo potremo vincere questa dura battaglia e garantire la tutela dell’acqua come bene pubblico per tutti e per tutte le generazioni future.

Radicali di Sinistra di Torino
rspiemonte@gmail.it

Pubblicato da: Radicali di Sinistra del Piemonte | 1 aprile 2009

I Radicali di Sinistra sfidano il Governo

Centrali Nucleari: i Radicali di Sinistra sfidano Berlusconi e la sua corte a dichiarare i siti dove verranno costruite prima delle elezioni di giugno.

Pubblicato da: Radicali di Sinistra del Piemonte | 30 marzo 2009

Il Governo, la Cgil e la vigilia del processo Eternit a Torino

Sicurezza sul lavoro

Sicurezza sul lavoro

 Il via libera al decreto legge riguardante le disposizioni integrative e correttive al Testo unico in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro e’ tristemente arrivato e, con esso, un impoverimento incomprensibile nei rapporti “legislativi” tra lavoratore e datore di lavoro.
Apprezziamo, per questo, la protesta e la polemica, a dir poco isolata, della Cgil in questo anemico contesto politico.

Continua a leggere…

Pubblicato da: Radicali di Sinistra del Piemonte | 29 marzo 2009

Le associazioni Anpas del Piemonte non aderiscono alle “ronde” del Governo

Una ronda in azione

Una ronda in azione

Dopo gli infimi provvedimenti antistupri emanati dal Governo nel febbraio scorso, le associazioni Anpas del Piemonte hanno deciso di non aderire alle “ronde”, seguendo quindi la linea gia’ presa dal Movimento nazionale delle Pubbliche Assistenze.

Continua a leggere…

Pubblicato da: Radicali di Sinistra del Piemonte | 28 marzo 2009

Il Caso Eternit: anche la Provincia di Alessandria si costituisce parte civile

Interno dello stabilimento Eternit di Casale Monferrato dopo la chiusura

Interno dello stabilimento Eternit di Casale Monferrato dopo la chiusura

Un paio di settimane fa avevamo gia’ scritto del caso piemontese degli stabilimenti Eternit di Casale Monferrato (AL) e Cavagnolo (TO). Caso in cui il miliardario svizzero, Stephan Schmidheiny, e’ attualmente coinvolto come principale responsabile per le malattie contratte dai lavoratori delle sedi italiane dell’Eternit dopo la contaminazione da amianto. Ricorderete anche che il risarcimento, offerto dal magnate, di sessantamila euro a vittima era stato proposto a condizione che le famiglie non si costituissero parte civile in vista dell’apertura dell’udienza preliminare, fissata per il 6 aprile.

Continua a leggere…

Older Posts »

Categorie

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.